termini e condizioni di vendita del negozio trevisansanitaria.it

Accordo di compravendita a distanza tra  Trevisansanitaria.it, ed il cliente:

 

1. RESPONSABILITA'
La Trevisansanitaria.it non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione all'accordo di vendita nei tempi concordati. La Trevisansanitaria.it non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione dell'accordo di vendita per le cause sopra citate, ovvero in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito dell'uso o dell'impossibilità all'uso dei prodotti acquistati da Trevisansanitaria.it, avendo il cliente diritto soltanto alla eventuale restituzione del prezzo corrisposto, escluse eventuali spese di spedizione. Parimenti Trevisansanitaria.it non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati. Trevisansanitaria.it, infatti, non è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell'acquirente in alcun momento della procedura d'acquisto; allo stesso tempo Trevisansanitaria.it non è in grado di controllare la corretta e lecita provenienza del titolo di credito che viene consegnato da parte del cliente all'atto del ricevimento della merce.
Si ricorda alla gentile clientela che il cliente che effettua una richiesta dal sito o via fax, effettua un ordine di acquisto, non un acquisto.


2. OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE
Il cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto ''on line'' o via fax, a provvedere alla stampa e/o alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché alla stampa delle specifiche del prodotto oggetto dell'acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli articoli 52 e 53 del D.Lgs. 206/05.
All'acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone. 


3. AUTORIZZAZIONI
Nel caso in cui il Cliente sceglie di utilizzare la modalità di pagamento con carta di credito compilando gli appositi campi presenti sul nostro sito web, autorizza la Trevisansanitaria.it ad utilizzare la Sua carta di credito ed ad addebitare sul Suo conto corrente bancario l'importo totale evidenziato quale costo dell'acquisto effettuato a favore della suddetta società. L'intera procedura è effettuata tramite connessione protetta direttamente collegata all'Istituto Bancario titolare e gestore del servizio di pagamento ''on line'', al quale la Trevisansanitaria.it non può accedere.
Qualora il cliente, avendo pagato con carta di credito, si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato nella sezione dedicata, l'importo da rimborsare sarà accreditato alla medesima carta di credito. Allo stesso modo, nel caso in cui il Cliente sceglie di utilizzare la modalità di pagamento con bonifico bancario, si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato nella sezione dedicata, l'importo da rimborsare sarà liquidato attraverso bonifico bancario su un conto per il quale il cliente è tenuto a fornirci i dati e Trevisansanitaria.it sarà sollevata da ogni impegno nei riguardi del Cliente.


4. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Le obbligazioni assunte dal cliente all'art. 2 di cui sopra (Obblighi dell'acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente deve effettuare, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per Trevisansanitaria.it di agire in giudizio per il risarcimento dell'ulteriore danno.


5. GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE
Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita ''on line'' o via fax ottenuti tramite il sito web www.Trevisansanitaria.it.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05. 
Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Udine.


6. GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA
I prodotti venduti sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e, per i soli consumatori finali, dalla garanzia legale di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi degli artt. 128 ss. d.lgs. n. 206/2005.
La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate dal produttore stesso.
La garanzia di 24 mesi si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato. In caso di difetto di conformità, il venditore provvede al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il vizio non dovesse risultare un difetto di conformità, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti dal venditore.
I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.
Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito) il venditore potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell'intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori.
Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...). A tale scopo il Cliente dovrà richiedere alla Trevisansanitaria.it il numero di autorizzazione al rientro del prodotto compilando l'apposito modulo di richiesta resi online, presente all'interno del sito. In caso di autorizzazione al reso, la spedizione della merce difettosa sarà a carico del cliente, mentre la restituzione della merce riparata o sostituita sarà a cura di Trevisansanitaria.it. Nel caso in cui la merce rispedita in garanzia fosse perfettamente funzionante, la Trevisansanitaria.it provvederà a rispedire la stessa a carico del cliente. Qualora la riparazione del prodotto non rientrasse in garanzia la Trevisansanitaria.it provvederà a comunicare al cliente l'ammontare del preventivo. Nel caso in cui il cliente rinunciasse alla riparazione gli verrà addebitata la spesa di € 35 richiesta per il controllo del prodotto.
La garanzia copre solamente la riparazione o la sostituzione degli articoli inutilizzabili o inefficienti per difetti di fabbricazione o di produzione riscontrabili nel centro assistenza autorizzato dal fabbricante. 
La garanzia non copre parti in vetro, lampade, contenitori; batterie, accumulatori; materiali di consumo cartucce inchiostro, cartucce toner; interventi di manutenzione e taratura menzionati nel manuale utente fornito con l'apparecchiatura. 
La garanzia non è valida se l'apparecchio è stato manomesso da personale non autorizzato, se i guasti sono stati determinati da incuria o cattivo uso dell’acquirente, dolo, trasporto, urti, cadute, umidità, fuoriuscita di liquido batterie, utilizzo di materiali di consumo non conformi alle specifiche del costruttore dell'apparecchio o altre cause non dipendenti da difetti di fabbricazione o produzione.
La Trevisansanitaria.it non potrà mai, in alcun caso, essere gravata di oneri o danni derivanti dalle eventuali interruzioni nel funzionamento degli apparecchi soggetti alla garanzia. 
Le apparecchiature difettose devono essere spedite, previa autorizzazione della Trevisansanitaria.it, con allegato il certificato di garanzia (scontrino fiscale, fattura), a carico del Cliente

I tempi di riparazione dei centri assistenza ufficiali della maggior parte delle case costruttrici si aggirano intorno ai 45 giorni.
La Trevisansanitaria.it non potrà mai, in alcun caso, essere gravata di oneri o danni derivanti da eventuali ritardi nella riparazione dovuti a terzi.


7. RECESSO DEL FORNITORE
La Trevisansanitaria.it, qualora si trovasse nell'impossibilità di evadere l'ordinazione richiesta a causa dell'indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall'accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell'ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell'art. 54, comma 2 D. Lgs. 206/05. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta.